CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

07.10.2017

Gli alpini si regalano la sede
per il decimo compleanno

La sede degli alpini
La sede degli alpini

Entrano nel vivo le celebrazioni per il decennale di fondazione del gruppo alpini di Pontoglio. Oggi è in programma l’inaugurazione della nuova sede e domani la grande sfilata con gli alpini di tutte le sezioni Ana.

Il gruppo, nato su iniziativa di una decina di alpini che avevano fatto il servizio militare di leva, sotto la guida del capogruppo Pier Luigi Pasinelli, in dieci anni è cresciuto fino ad un centinaio di iscritti.

«Il gruppo - ha spiegato Pasinelli - ha vissuto alti e bassi, ma si è allargato facendosi conoscere e cercando di realizzare con serietà i suoi impegni. Pontoglio, che non aveva un gruppo, ha raggiunto un traguardo notevole, senza ricorrere all’aiuto dell’amministrazione locale. Acquistata la sede abbiamo lavorato per renderla fruibile alla comunità, aiutati da chi ha lavorato gratis, e da tante donazioni per gli acquisti dei materiali». Il programma prevede oggi alle 15 il ritrovo davanti alla sede in via Degasperi, alle 16 la benedizione e il taglio del nastro, e dopo la visita il corteo ai monumenti dei caduti. Alle 20,30 nella Chiesa Parrocchiale concerto coro Prealpi di Villa Pedergnano e del Coro alpino palazzolese.

Domani mattina la festa inizia al piazzale Laghetto, di Via Leopardi, con l’ammassamento, alle 9,15 parte la sfilata che precede l’alzabandiera con l’onore ai caduti. Alle 10,15 nella Parrocchiale la messa per i caduti seguita dai discorsi ufficiali. Alle 12,30 nell’oratorio don Bosco pranzo sociale e saluti precedono l’ammainabandiera.G.C.C.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1