CHIUDI
CHIUDI

15.11.2018

I falconieri scacceranno i piccioni

Adesso, contro i piccioni, Iseo schiera i falchi. Il piano di palazzo Vantini, per ridurre presenza dei volatili in centro, passa alla seconda fase. Dopo che nei mesi scorsi era stato distribuito mangime anticoncezionale che, secondo gli esperti, avrebbe portato ad una diminuzione del 15% dei volatili, ora si passa all’utilizzo di falconi addestrati nello spaventare i piccioni. GLI UFFICI comunali hanno affidato a una ditta specializzata l’incarico per svolgere 35 interventi già a partire da dicembre e per tutto il 2019. Si tratta di una metodologia approvata dalle autorità competenti, che viene utilizzata con successo in aeroporti, luoghi aziendali e centri storici. La spesa complessiva, tra mais antifecondativo e falchi, è di 8 mila euro.

G.Z.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1