CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

14.03.2018

L’addio a Colarco Cavaliere del lavoro ed ex vicesindaco

Emiliano Colarco: aveva 92 anni
Emiliano Colarco: aveva 92 anni

Iseo ha dato ieri, nella Pieve di Sant’Andrea, l’estremo saluto a Emiliano Colarco, «spentosi senza un dolore», come racconta la moglie Gigliola, lunedì, all’età di 92 anni. Una persona signorile, cordiale, premurosa, ma anche, nei suoi anni migliori, energica e determinata. UN PROTAGONISTA della vita associata iseana per oltre un trentennio, dal 1964 al 1995. Colarco, che ha lavorato alla Snft prima come impiegato e poi come dirigente, è stato segretario della sezione iseana del Psi sino allo scioglimento di quel partito. Nel dicembre 1964 entra a far parte della prima Giunta di centrosinistra a palazzo Vantini nella duplice veste di vicesindaco e assessore a Turismo e Commercio, funzioni da lui esercitate, sia pure con qualche interruzione, sino al marzo 1995. Dal 1975 al 1985 è alla guida dell’Azienda autonoma di soggiorno di Iseo, istituzione che ha cercato di far dialogare con la sponda bergamasca del lago in modo da ricondurre a unità le iniziative di promozione turistica. Sin dalla nascita di Sassabanek, nel 1975, e per almeno un quindicennio, Colarco è stato vicepresidente della società a maggioranza pubblica iseana. Breve invece il periodo in cui è stato fra gli amministratori dell’ospedale di Iseo. Nel ’94 il presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro gli ha conferito la nomina di Cavaliere del Lavoro. Sino allo scorso novembre, prima col bastone e poi in carrozzella, Colarco non mai ha rinunciato a uscire di casa: «Voleva vivere il suo paese», ricordano i familiari. •

Giuseppe Zani
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1