CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

21.09.2017

L’Antonietti prenota le aule
in un edificio nuovo di zecca

L’Antonietti di Iseo, 1420 studenti, è in continua crescita. Per adeguarlo alle sopraggiunte esigenze, la Provincia ha firmato un impegno di spesa per 1 milione e 300mila euro. Con questi soldi si finanzierà l’appalto per la progettazione e successivamente l’appalto per l’ampliamento dell’istituto d’istruzione superiore iseano. «Sarà realizzato un nuovo corpo di fabbrica all’interno del perimetro dell’istituto, nell’area a monte della palestra a forma di barca che porta il nome del campione iridato di vela Giorgio Zuccoli - racconta Filippo Ferrari, consigliere provinciale con delega all’edilizia scolastica -. Vi si ricaveranno 12 aule e almeno un paio di laboratori. Si tratta di un ampliamento che ci era stato richiesto da tempo dagli organi collegiali della scuola e dal preside Diego Parzani». Se la Provincia può ora investire nell’Antonietti, è perché ha di recente incassato 24 milioni di euro vendendo le quote che deteneva nella società Autostrade A4. Di quei 24 milioni, ben 12 sono stati destinati a migliorare l’edilizia scolastica nel Bresciano. La cifra assegnata all’Antonietti è già stata così ripartita: 975mila per l’esecuzione dei lavori, 20 mila per gli oneri della sicurezza e 305mila per Iva, imprevisti e somme a disposizione dell’Amministrazione provinciale.

Tempi di realizzo? «In questi giorni provvederemo ad appaltare la progettazione - risponde Filippo Ferrari-. Entro la fine dell’anno dovrebbe essere pronto il progetto definitivo. Il bando per l’affidamento dei lavori, mi auguro, a primavera». L’area interessata all’ampliamento è un prato verde, sicché nulla osta a che il cantiere possa essere aperto in qualsiasi momento. Al presente l’Antonietti conta 61 classi, distribuite nei vari indirizzi di studio proposti: Itc (ragioneria), Liceo scientifico, Istruzione e Formazione professione, Cat (Costruzione ambiente territorio, ex Geometri) e Ipsss (Istituto professionale servizi socio-sanitari). I laboratori a disposizione sono 11. Biblioteca e aula magna completano la dotazione dell’istituto. Per le attività fisiche e sportive, infine, ci sono il cosiddetto «palAntonietti» e la «barcaccia» intitolata a Giorgio Zuccoli. G.Z.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1