Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
sabato, 21 luglio 2018

Per il Castello Oldofredi
il rilancio inizia a teatro

Far rivivere il castello Oldofredi. In questo ambizioso progetto si inserisce la messa in scena, stasera alle 20,45, nel cortile dell’Oldofredi, a Iseo, della pièce teatrale «Domanda di matrimonio», di Anton Cechov, tradotta e liberamente adattata da Maurizio Milzani, pure regista dell’allestimento. Gli interpreti fanno parte del Gruppo Teatro Esperienza (Gte) e sono Gabriele Milzani, Marinella Mensi, Osvaldo Bonetti, Anna Rovati, Giovanni Volpi, Andrea Tononi, Francesca e Giuseppe Olivieri. Le musiche sono di Federico Papetti.

Il Gte è stato fondato nel 1969, a Brescia. Negli anni ’70 e ’80 ha concorso alla nascita di associazioni fra gruppi teatrali non professionali. Tra le sue proposte di impegno civile «28 maggio, Piazza Loggia, memoria di una strage». Dal 2014 fa base all’auditorium dell’ex Chiesa Vecchia di Clusane. La rassegna con cui è ripartito, aggregando giovani leve, si intitola «A Teatro, prego!». G.Z.