CHIUDI
CHIUDI

22.11.2017

La Riserva premia
la stazione «green»
È turismo col bollino

La sede nella vecchia stazione
La sede nella vecchia stazione

Per la nuova sede di Legambiente e per il locale bar ristoro «Il Viandante Franciacorta», nella palazzina della stazione di Provaglio d’Iseo, è in arrivo l’attestato di «Servizio ecosostenibile» che sarà conferito (ed è il primo) domani alle 18 presidente della Riserva naturale delle Torbiere del Sebino, Emma Soncini.

IL LOCALE si impegnerà per una durata triennale ad adempiere a tutte le prescrizioni previste in uno specifico disciplinare. «L’idea - spiega la presidente Emma Soncini - è di creare consapevolezza sul turismo sostenibile e di instaurare una rete di co-marketing tra Riserva e strutture della zona. La motivazione dell’attestato è che la struttura ha intrapreso un percorso di qualità, sostenibilità ambientale e legame col territorio con numerose attività di promozione».

Il bar ristoro serve principalmente alimenti, vini, bevande, carne, formaggi e verdure della zona. Inoltre la stazione a breve sarà dotata di pannelli fotovoltaici e di centralina di ricarica per i mezzi (auto moto e bici) elettrici. La stazione è anche Info Point della Riserva naturale delle Torbiere dove i visitatori ricevono tutte le informazioni e i documenti necessari per una visita consapevole della stessa.

Ma cos’è il «Marchio di Qualità Torbiere del Sebino», di recente isituzione? Si tratta di uno strumento di identificazione che la Riserva rilascia a operatori del settore turistico, alberghiero, artigianato e agroalimentare impegnati in un percorso di qualità e sostenibilità. L’Ente premia le aziende che rispondono a requisiti di tutela ambientale nel quadro di un forte legame col territorio. F.SCO.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1