Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
mercoledì, 14 novembre 2018

Alla Cascina Cattafame il pranzo è solidale

Venti tra chef, pizzaioli gourmet, pasticceri e produttori uniti per il sociale e per mettere in vetrina le eccellenze del territorio. È in questo solco che si colloca «Sapori in Cattafame», manifestazione gastronomica e solidale che si terrà domenica dalle 18 alle 23 nella Cascina Cattafame in via Seriola 62 a Ospitaletto. La struttura gestita dalla cooperativa sociale Fraternità Impronta ospita due comunità per adolescenti, la fattoria didattica Piccolo ranch, il ristorante pizzeria Cattafame e uno spazio feste per famiglie. «Sapori in Cattafame è nata dopo un mio incontro con Antonio Pappalardo della Cascina dei Sapori di Rezzato - spiega Carlo Caravaggi, appassionato gourmet ed ex volontario in Cattafame, oggi responsabile del ristorante pizzeria della struttura -. In tre anni la manifestazione è cresciuta, con tanti professionisti che si sono aggiunti con la voglia di incontrarsi e confrontarsi, regalando anche stimoli e ispirazione ai ragazzi che lavorano in Cattafame. L’evento ha infatti l’obiettivo di accrescere l’autostima dei giovani della comunità e far comprendere come il duro lavoro possa pagare». Il ricavato netto della festa sarà poi destinato proprio a Fraternità Impronta. •