CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

08.05.2018

Il volo di Davide da Ospitaletto al sogno americano

Davide Giuseppe Zingrillo
Davide Giuseppe Zingrillo

Fino a pochi anni fa il suo futuro sembrava scritto nelle stelle, o meglio nelle stellette. A soli 15 anni Davide Giuseppe Zingrillo di Ospitaletto era entrato nella scuola militare Nunziatella - il glorioso istituto fondato nel 1787 a Napoli da re Ferdinando IV di Borbone - con le idee ben chiare. Davide Giuseppe era stato l’unico lombardo ammesso al corso: un’élite, visto che dei 900 aspiranti, soltanto 27 ragazzi e 9 ragazze avevano superato i test. Ma la vita riserva sempre delle sorprese. E così Zingrillo, che da adolescente a Ospitaletto aveva condotto una vita come quella di tanti suoi coetanei, divisa tra lo studio e lo sport con gli amici, dalla scuola calcio dell'Ospitaletto 2000 al basket e al nuoto, ha deciso di abbandonare la carriera militare, «stregato» dalla fisioterapia. La svolta quattro anni fa. Destinazione Lugano, dove Davide Giuseppe ha frequentato il corso di laurea quadriennale del Programma Semmelweis University raggiungendo risultati straordinari. Oggi 23enne, anche stavolta è andato oltre il «semplice» diploma di laurea, ottenuto con la votazione di «eccellente», essendo stato insignito nei giorni scorsi del «Premio Paolo Sotgiu - fisioterapia, professione e ricerca» che l’università svizzera conferisce a chi «si è particolarmente distinto per serietà e continuità di impegno». Con un curriculum così prestigioso, Zingrillo ha già ricevuto due offerte di lavoro in Svizzera, ma nello stesso tempo ha fatto domanda di dottorato e, in luglio, seguirà un corso di specializzazione negli Stati Uniti. Il futuro resta ancora tutto da scrivere. Con la speranza che, qualche volta, i «cervelli in fuga» ritornino anche a casa. •

C.REB.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1