CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

20.07.2017

Pronte 24 telecamere:
il territorio è più sicuro

Il sindaco Giovanni Battista Sarnico alla «consolle» della centrale
Il sindaco Giovanni Battista Sarnico alla «consolle» della centrale

É stata inaugurata martedì a Ospitaletto la nuova centrale operativa nella sede della Polizia locale ed il nuovo sistema di telecamere che, nella prima fase del progetto, prevede l’installazione di 24 apparecchiature alle dodici entrate del paese, in aggiunta a quelle già presenti che sono state ricollocate oppure sostituite.

NELLA SECONDA PARTE del progetto si provvederà ad estendere l’installazione anche nei parchi, nelle piazze e nei luoghi sensibili di aggregazione, a partire dal centro sportivo.

All’inaugurazione, con il sindaco Giovanni Battista Sarnico, erano presenti anche il primo cittadino di Paderno Franciacorta, Silvia Gares, il colonnello Magrini, comandante dei Carabinieri della provincia di Brescia, il comandante Milone della Stazione di Ospitaletto, il capitano Giovino della Compagnia di Chiari, Fabio Di Lella, dirigente delle Volanti e responsabile del soccorso sul territorio della Polizia stradale, il comandante Mensi della Polizia locale di Ospitaletto, insieme al vice comandante Gatti e a tutti gli agenti del corpo locale di polizia, oltre al consigliere comunale Alfonso Bordonaro, delegato per il progetto della videosorveglianza.

«Sono stati investiti circa 200 mila euro, interamente finanziati con le risorse economiche del Comune - ha spiegato Bordonaro -. Le videocamere installate sono un reale sistema di presidio del territorio e un deterrente che favorirà la riduzione di episodi criminosi».

NUMEROSI i presidenti in rappresentanza delle associazioni del territorio e molti cittadini che non sono mancati alla presentazione della sala operativa del sistema di videosorveglianza.

«Abbiamo raggiunto un importante obiettivo - ha detto il sindaco Giovanni Battista Sarnico -: la sicurezza urbana e il contrasto all’illegalità e alla criminalità è un dovere imprescindibile da garantire, e oggi Ospitaletto si dota di uno strumento che potrà monitorare e controllare gli oltre 2 milioni di autoveicoli che mensilmente passano nei varchi del nostro territorio».

Prossima scadenza: la settimana prossima, nella seduta già convocata per il 26 luglio verrà presentato in Consiglio comunale il Regolamento della videosorveglianza, con il quale si individueranno le finalità e le modalità del trattamento dei dati correlato al sistema di videoripresa per diventare completamente operativa.

Cinzia Reboni
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1