CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

12.12.2017

Amatrice meno sola Dagli alpini un aiuto e un albero di Natale

Gli alpini e i volontari dell’Ekoclub in missione nelle terre del sisma
Gli alpini e i volontari dell’Ekoclub in missione nelle terre del sisma

Mario Simoni e Franco Simoni, assieme a Bruno Lancini dell’Ekoclub, erano alla testa del gruppo di undici alpini di Palazzolo scesi ad Amatrice per allestire un albero di Natale solidale. L’idea è nata a febbraio a Palazzolo con lo spiedo di solidarietà organizzato dall’Ekoclub nella sede delle penne nere. Gli undici sono partiti con due furgoni di prodotti bresciani e hanno raggiunto Arquata e Amatrice. Il gruppo ha incontrato i sindaci della zona, che hanno illustrato la situazione dopo il sisma. «L’accoglienza - hanno raccontato - è stata commovente». Le difficoltà del momento sono emerse con la messa dell’Immacolata che non si è potuta celebrare perché il prefabbricato per la chiesa della Caritas, non essendo collaudato, non è agibile. Al telefono, Sergio Pirozzi, sindaco di Amatrice ha dichiarato: «I bresciani sono sempre eccezionali, e lo sono stati anche questa volta. Questi gesti di solidarietà hanno portato un momento di allegria e un sorriso alle nostre comunità che da quindici mesi vano avanti anche grazie a voi che sostenete il nostro morale. Approfitto dell’occasione per ringraziare e porgere a tutti gli auguri di Buon Natale». Meno triste grazie agli alpini di Palazzolo. • G.C.C.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1