Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
venerdì, 16 novembre 2018

Lavori ultimati Il treno storico ritrova i binari di un tempo

Torna domenica sui binari della ferrovia Palazzolo-Paratico-Sarnico il treno per il lago, riprendendo le corse sospese in seguito agli interventi sulla stazione ferroviaria di Palazzolo. Il Sebino Express arriverà in stazione alle 11 trainato dalla classica locomotiva a vapore per il lago. L’investimento di 2 milioni di euro, di Rfi, dovrebbe permettere nel 2019 una cadenza settimanale sulla Palazzolo Paratico, ferrovia costruita nel 1876, dove sono stati sostituiti binari e traversine e automatizzati i caselli di Palazzolo, Capriolo e Paratico governati per 25 stagioni dai volontari di Fbs (Ferrovie del basso Sebino) che hanno salvato la ferrovia. Le corse riprendono domenica: il convoglio parte alle 8,29 da Milano Centrale, ferma alle 8,56, a Monza, alle 10,07 a Bergamo, per arrivare a Palazzolo alle 11, dove si fermerà per cambiare binario e ripartire per arrivare a Paratico-Sarnico alle 11,20. Con il ticket del treno, i viaggiatori potranno imbarcarsi a Sarnico sul battello per le diverse località del lago, con uno sconto del 20% sul biglietto. Il biglietto del Sebino Express si può acquistare on line sul sito di Trenitalia, nelle stazioni e sul treno, senza sovraprezzo. •