CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

28.02.2018

Non solo 8 Marzo: la Festa della donna durerà tutto il mese

La sesta edizione di «Otto marzo & dintorni» per la Festa della donna presenta a Palazzolo un programma che inizia proprio l’8 marzo: alle 20,30 nel Teatro Aurora, andrà in scena «Pianeta Donna» del Gruppo Lisistrata, in collaborazione con l’Istituto «Falcone» e associazioni locali, sotto la supervisione di Nadia Valli, assessore alle Pari opportunità, che spiega: «Vogliamo che non sia solo celebrazione, ma tappa del percorso di valorizzazione della donna». DOMENICA 11 marzo «La vie en rose?» propone un percorso colorato tra desideri, parole, bellezza, violenza, ruolo sociale, impegno della donna: installazioni, esposizioni, laboratori, letture teatrali e musica, caratterizzano il percorso che parte alle 16,30 da villa Lanfranchi con «I sogni son desideri», con Clara Martinelli e Ottavia Marini, per chiudersi alle 19 al circolo Arci con «Voci di donne». Il programma prosegue il 14 marzo nella Casa della Musica, alle 20,30 con «Viaggio nelle altre culture», proponendo la scoperta del Senegal con le testimonianze di chi vi è nato, organizzato da Le Donne del Terzo Paradiso. Il 19 marzo nell’Oratorio San Sebastiano, le donne senegalesi prepareranno i loro piatti tipici nel laboratorio di cucina. Domenica 18 marzo dalle 10 alle 19, in piazza Roma il Mercatino delle donne di marzo, curato dalla Commissione Pari opportunità, che ha già dato 60 mila euro al «fondo fragilità», favorendo il riciclo di capi usati. Due i temi che chiuderanno: sabato 24 marzo alle 9 nel Castello Oldofredi di Iseo, la Rete antiviolenza proporrà il convegno «Violenza sulle donne. Cosa è stato fatto e cosa rimane da fare». Si farà il punto sull’avvio della Rete istituzionale antiviolenza. Infine il 28 marzo, nella Biblioteca Lanfranchi di Palazzolo, l’incontro dal titolo «Migrazioni forzate», farà il punto sul progetto Sprar palazzolese con Maria Grazia Soldati responsabile del progetto di accoglienza dei profughi. •

G.C.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1