Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
martedì, 18 settembre 2018

Palazzolo torna al Medioevo
con la grande festa di Mura

La sfilata in costume, tra i momenti più applauditi della festa di Mura (BATCH)

Prende a Palazzolo la 28esima edizione della festa di Mura San Girolamo, un appuntamento capace di richiamare oltre 25mila persone alla rievocazione medioevale che coinvolge botteghe, osterie e abitanti a sfilare in costume.

Stasera si inizia alle 20 in via Gorini con «Arte ex Evo» del gruppo Arkké404, alle 21 l’Araldo accompagnato dagli sbandieratori e dai Musici di Mura, che apre la sfilata d’apertura, seguita alle 22,15 in piazza Corte Mura da «Per le strade del mondo» della Compagnia del Niño.

Nella chiesa rinascimentale di San Giovanni, domenica si celebra la messa in costume, il grande torrione medioevale apre le porte, piazza Corte Mura accoglie eventi e rievocazioni. Di fianco alla Rocchetta è stata ricostruita con il polistirolo l’antica porta.

Domani mattina si parte con giochi d’altri tempi e torte per i bambini in piazza corte Mura, nel pomeriggio i a con Falconieri del Grifone, alla sera lettura dall’Orlando Furioso e spettacolo dei Giullari di Spade. Poi tanti appuntamenti anche domenica sera, con i fuochi d’artificio che chiudono la serata. G.C.C.