Questo sito web utilizza i cookie anche di profilazione al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Informazioni
martedì, 17 ottobre 2017

Skateboard, è disfida tricolore:
in palio le Olimpiadi e l’America

Lo skatepark di Palazzolo: è già diventato uno dei più popolari d’ItaliaGli atleti si confronteranno in tutte le «specialità» dello skateAttesa per i campionati italiani anche una folta cornice di pubblico (BATCH)

A meno di un anno dall’inaugurazione, lo Skatepark «Wave» di Palazzolo in via Gavazzino è già un punto di riferimento nazionale per la tavola a rotelle, tanto che ospiterà domani e domenica la 20esima edizione del Campionato italiano di skateboard.

L’IMPIANTO palazzolese, costruito seguendo le proposte di campioni dello skateboard, prossima disciplina olimpica, in poche mesi è diventato impianto di riferimento tanto da essere selezionato per la finale di street skating che dopo la tappa bowl, a luglio nell’impianto di Fano, designerà i campioni nazionali di uno sport in decisa crescita di consensi.

Nello skatepark «Wave», impianto unico nel suo genere in Italia, già oggi dalle 9 alle 20,30 sulle sue piste lo spettacolo sarà garantito dalle prove libere degli iscritti alle diverse categorie: street junior (under 16), street senior (over 16) e girls, (la categoria unica riservata alle ragazze).

Il programma della due giorni prevede domani alle 9 l’apertura dei cancelli per la conferma delle iscrizioni, con la mattina dedicata alle ultime prove, nel pomeriggio dalle 14 alle 19,30 le qualifiche per le finali delle tre categorie kids, girls, senior, accompagnate dalla musica dal vivo di Hyperuranium djset, Diskaya, e Jungle Massive Djs + Live Drum. Domenica l’impianto aprirà alle 9 con prove e riscaldamento degli skater fino alle 14,30, quando iniziano le semifinali subito seguite dalle finalissime.

Per i vincitori premi in denaro per 1.500 euro e il titolo di Campione nazionale, premessa per la selezione delle olimpiadi di Tokio nel 2020.

Daniele Galli, team manager della Commissione skateboarding della Federazione Italiana Sport rotellistici (Fisr) ha deciso di invitare il vincitore del Cis Street palazzolese alla trasferta del Team italian skateboarding a Tampa, in Florida, per l’annuale edizione di Tampa Am 2017, dal 9 al 12novembre. Le finali di domenica saranno accompagnate dalle 19 dai Terapia Tapioca djset. L’ingresso alle tre giornate è gratuito, sarà disponibile un servizio ristoro e bar.