Questo sito web utilizza i cookie anche di profilazione al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Informazioni
lunedì, 18 dicembre 2017

Staffetta al vertice Lega
Neè scala la segreteria

Alessandro Neè (BATCH)

La Lega nord di Palazzolo ha un nuovo segretario. Alessandro Neè è stato eletto lunedì sera, informa un comunicato della Lega palazzolese, dall’assemblea convocata per il rinnovo degli organi politici della sezione. Oltre al segretario sono stati eletti anche i membri del consiglio direttivo. Alessandro Neè è stato indicato all’unanimità dai militanti e ha preso il posto di Nazzareno Pagani.

«Raccolgo come eredità dal mio predecessore uno splendido gruppo di militanti e sostenitori e per questo lo ringrazio - ha dichiarato Neè, che ha già guidato la sezione in passato e ricoperto incarichi provinciali nel partito - ci aspettano nuove sfide sia politiche sia amministrative ma siamo pronti, perché abbiamo un gruppo consiliare preparato e motivato. Nei prossimi giorni riunirò il direttivo per un'analisi politica e per definire tutti gli incarichi di sezione».

Non è mancato l’augurio di buon lavoro da parte del segretario provinciale Paolo Formentini, che ha presieduto le votazioni: «Alessandro Neè torna ad essere segretario della sezione di Palazzolo. Un militante storico che non ha mai mollato, nemmeno nei momenti più duri e che mai mollerà. Palazzolo, una delle sezioni più grandi della provincia, è in buone mani. Grande è stato il lavoro fatto negli anni - ha sottolineato Formentini - lavoro che ha portato la Lega ad essere il primo partito della città con ben il 26,4 per cento». A far parte del direttivo Nazzareno Pagani, segretario uscente, Thomas Bresciani, Mario Menassi, Attilio Bertoli, Guglielmo Zanni e Bruno Milan.