CHIUDI
CHIUDI

09.02.2019

Punti luce e smart city: progetto da 30mila euro

Un occhio di riguardo per l’illuminazione notturna nei parchi
Un occhio di riguardo per l’illuminazione notturna nei parchi

Provaglio d’Iseo investe sulla sicurezza nelle zone più frequentate del paese, ma che non sono adeguatamente protette. Un occhio di riguardo sarà rivolto agli spazi verdi che disporranno presto di una migliore illuminazione. L’Amministrazione Comunale ha infatti deciso di investire una cifra rilevante, circa 30.000 euro, affidando a Garda Uno il progetto e la realizzazione di un piano di illuminazione. «L’intenzione - spiega il sindaco Marco Simonini - oltre all’installazione dei nuovi punti luce, è di rendere i parchi sicuramente più smart. Grazie infatti al finanziamento a fondo perduto ottenuto dalla Regione Lombardia nell’ambito del bando Lumen, per il quale viene premiata la progettualità smart city da aggiungere all’illuminazione pubblica, utilizzando i punti luce che verranno installati sarà predisposta la possibilità di aggiungere telecamere o punti wifi aperti. Appena la Regione darà l’ok al finanziamento deliberato, Garda Uno predisporrà il progetto definitivo e il cronoprogramma delle opere che dovranno essere realizzate entro il 2020 come prevede lo stesso bando». •

F.SCO.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1