CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

14.06.2018

Il Rotary Club rilancia la sua «mission» sul territorio

La benedizione della nuova sede Rotary, in via Bonomelli a Rovato
La benedizione della nuova sede Rotary, in via Bonomelli a Rovato

Sua eccellenza Giorgio Biguzzi, vescovo emerito di Makeni in Sierra Leone, ha benedetto martedì la nuova sede del Rotary club Cortefranca, realizzata nella ex biblioteca Cesare Cantù di Rovato in corso Bonomelli. La cerimonia, con il governatore entrante del distretto 2050 Renato Rizzini, con il sindaco Tiziano Belotti, il vice Roberto Manenti e la Giunta di Rovato, che ha concesso per 10 anni gli spazi liberi dal 2010 dopo il trasloco della biblioteca, è iniziata scoprendo il cippo col simbolo del club nel giardinetto. Costituito da pochi anni, il club presieduto dall’avvocato Patrizia Ghizzoni ha ristrutturato i locali, consentendo all’associazione di disporre di una sede sugli spalti del castello in centro a Rovato. «Il Rotary - ha dichiarato la Ghizzoni - è una associazione di professionisti e imprenditori che deve costituire per il territorio un punto di riferimento. Una sede fissa permetterà di aprirsi maggiormente alle esigenze del territorio, mettendo a disposizione la nostra professionalità ed esperienza e fornendo informazioni sui tanti progetti del Rotary. Potremo invitare le associazioni locali e collaboreremo per promuovere la conoscenza di vari problemi sociali assolvendo la nostra mission: «servire sopra ogni interesse personale». •

G.C.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1