CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

12.08.2017

Sfida delle zucche da urlo
Sale la febbre arancione

La presentazione della Sfida nazionale delle zucche di Sale MarasinoTorna sul  lago di Iseo la «Champions» delle cocurbitacee che sarà impreziosita da tre giorni di festa  Lucia Giorgi da Master Chef
La presentazione della Sfida nazionale delle zucche di Sale MarasinoTorna sul lago di Iseo la «Champions» delle cocurbitacee che sarà impreziosita da tre giorni di festa Lucia Giorgi da Master Chef

Il conto alla rovescia è appena iniziato, ma sul Sebino già sale la febbre «giallo-arancione».

LA SFUMATURA cromatica è la stessa del look della passerella galleggiante solcata l’estate scorsa da oltre un milione di persone, ma stavolta il Ponte di Christo non c’entra. A mandare in fibrillazione il lago di Iseo è la tradizionale sfida nazionale della zucca, che andrà in scena dall’8 al 10 settembre. Il record di affluenza da battere è 30 mila visitatori, quello della «Champions» degli ortaggi è stato stabilito nel 2014 da Sergio Moretti di Cologne, incoronato re di Zuccolandia con una cocurbitacea da 702 chilogrammi, primato assoluto nazionale. Il campione in carica è invece Gabriele Bartoli di Novellara che nel 2016 ha vinto con una zucca da 678 chili. «Saranno tre giorni di festa specchio delle tradizioni del Sebino diventate un fattore di attrazione turistica grazie ai volontari della Pro Loco e del Club Maspiano», ha sottolineato il sindaco di Sale Marasino Marisa Zanotti presentando l’evento nella ex Chiesa dei Disciplini.

«Il momento clou – ha spiegato Paolo Alberti, neopresidente del Club Maspiano –, sarà la sfida della zucca, in programma domenica 10 settembre. Ci aspettiamo come sempre un’alta partecipazione». A tenere a battesimo la rassegna sarà l’8 settembre l’happy hour arancione prologo alla «Cena con delitto» con menù a base di piatti ispirati alla zucca: per sedersi a tavola bisogna telefonare allo 030 986646. La piazza ospiterà l’esibizione canina e musica dal vivo. Sabato 9 aprirà invece la Mostra mercato dei sapori e dei prodotti tipici e «Zuccolandia», una piccola città a misura di bambino. Domenica pomeriggio verrà proposto lo show cooking con Lucia Giorgi, vincitrice della quinta edizione di Master Cheff Italia, mentre lo scultore Angelo Gorenszach si esibirà nell’arte dell’intaglio della zucca.

Alessandro Romele
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1