CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

14.09.2017

Boom della
differenziata:
la percentuale
supera l’80%

Da una raccolta differenziata sporadica a una puntuale che ha dimostrato di esserlo non solo nel nome, ma anche nei fatti. Cividate Camuno, che ha recepito il nuovo servizio con chip di Vallecamonica servizi solo a marzo di quest'anno, mai avrebbe pensato di raggiungere in così pochi mesi un risultato tanto buono, tanto da aggiudicarsi, nel mese di maggio il titolo di comune virtuoso della Vallecamonica.

Ed è stato «un risultato inaspettato - ha detto il sindaco Cirillo Ballardini -. Nel giro di pochi mesi siamo passati da una media annua del 48% all’80 e più per cento. Il picco a maggio quando la percentuale che ci ha fornito la società dei servizi è andata oltre gli altri comuni della valle». Differenziare e farlo bene è tutt'altro che semplice, ma l'impegno paga e Cividate ne è l'esempio. Tra privati e attività commerciali, il paese oggi può contare su una differenziata che va oltre il limite imposto dall'Europa, «e questo non è merito dell’amministrazione, ma dei miei cittadini che in brevissimo tempo hanno saputo modificare le proprie abitudini, dimostrando un grande senso di civiltà e rispetto dell’ambiente».

A portare qui i cividatesi è stato un percorso di sensibilizzazione: la casetta dell'acqua che ha consentito di risparmiare centinaia di bottiglie di plastica, l'educazione nelle scuole e infine la coscienza dei cittadini che oggi vantano un paese che contribuisce ad un mondo più pulito. «Sono orgoglioso - chiude il primo cittadino di Cividate - di essere il sindaco di questo Comune». C.VEN.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1