CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

19.12.2017

Natale d’amore La bancarella degli studenti fa scintille

Poco meno di quattromila euro. È il risultato centrato dai ragazzini dell’Istituto comprensivo di Cividate con l’iniziativa «Un dolce Natale d’amore» andato in scena per la decima volta. La ormai tradizionale vendita di dolci natalizi prodotti dalle fornerie e pasticcerie della zona ha avuto insomma un altro grande successo. «Tutto era nato a Borno quando ancora eravamo una scuola indipendente - ricorda la responsabile, Giovanna Versaggio -, quindi abbiamo contagiato gli altri plessi e oggi raccogliamo con soddisfazione i frutti». Come ogni anno è stato scelto il destinatario, «che nell’occasione del decimo sono due: l’associazione Abio di Esine per il progetto adotta un letto e l’associazione di suor Patrizia Zerla che in Burkina Faso si occupa di bambini». Entrando nei dettagli, al gruppo che si occupa di migliorare la qualità della vita dei piccoli ospedalizzati sono stati donati 2.535 euro («per acquistare tre letti, uno per ogni plesso scolastico coinvolto»), mentre la differenza andrà oltre confine. «Abbiamo raggiunto un grande risultato - conclude la docente -: quello di portare il volontariato all’interno della scuola». • C.VEN.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1