CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

20.12.2017

Suggestioni ad alta quota Un invito dal monte Arano

Il presepio alpino del monte Arano, a Borno
Il presepio alpino del monte Arano, a Borno

Con questa tradizione Borno invita a vivere la montagna anche quando ghiaccio e neve la ricoprono, facendolo naturalmente in sicurezza e fermandosi a meditare nei luoghi che la caratterizzano. Succede attorno alla grotta «Splüga di pastùr», sulla strada che dal lago di Lova porta al monte Arano. Al solito posto ad alta quota, anche quest’anno il Cai di casa ha realizzato un presepe di montagna in collaborazione con la scuola elementare del paese. Le statue, tridimensionali, di paglia e rivestite con abiti dei bambini delle scuole, sono nella grotta che un tempo costituiva il riparo dei pastori durante i temporali estivi. È lì che rivive la natività, «nel nostro luogo preferito, la montagna - ricorda il presidente del club Luigi Franzoni-, lontano dal caos, più vicino a ciò in cui ognuno crede». L’ALLESTIMENTO è stato inaugurato con una messa domenica scorsa, alla presenza dei bambini dell’Istituto comprensivo e di una delegazione del Cai, e resterà al suo posto nella grotta fino a primavera. C.VEN.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1