CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

17.12.2016

Da bianca diventa golosa
ma la notte seduce sempre

Da «bianca» è diventata «golosa», e per questo la notte di questo sabato a Breno sarà ancora più interessante. L’hanno organizzata insieme amministrazione comunale, Pro loco e un buon numero di commercianti, e terrà banco dalle 20 do stasera alle 3 di domenica in via Mazzini, chiusa per questo al traffico dalle 19 all’una.

Il clima natalizio di Breno, già animato nella medesima via dalle luci colorate della Pro loco, verrà vivacizzato da una serie di iniziative musicali, gastronomiche, di animazione per i bambini e naturalmente golose. In tre punti strategici della temporanea isola pedonale (piazze del Comune e Repubblica e all’esterno della pasticceria Ferrari), gli artigiani locali faranno degustare e metteranno in vendita i loro dolci, i negozi osserveranno l’orario prolungato offrendo sconti e in via Mazzini non mancheranno le bancarelle. Ancora: nel cortile di proprietà Pezzucchi gli «Amici della montagna» cureranno un piccolo stand gastronomico, i titolari dei bar Roma e Busa faranno servizio all’esterno dei locali e il bar Sport proporrà il classico vin brulè. Anche la musica terrà banco con il gruppo «Artyciok» in piazza Repubblica, mentre altre band offriranno tributi a Jovanotti e agli 883 e il pub Molly Malone si occuperà della zona ristoro.

Alla manifestazione prenderà parte anche il «Nostalgia club» che dalle 20 esporrà alcune fra le più belle auto storiche del proprio museo.

Il clou natalizio è però fissato per giovedì 22 dicembre, quando nel Teatro delle Ali sarà di scena il cantante Massimo di Cataldo che si esibirà dalle 21,30 (prevendite al numero 334 2992885).

Ma non è finita: fino al 6 gennaio nei negozi che hanno aderito all’iniziativa si svolge «Pesca lo sconto di Natale»: ritirando il tagliando i clienti potranno ottenere sconti, e due buoni speciali, da 500 e 200 euro, sono ostati messi in palio da Comune e Pro loco. L.RAN.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok