CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

14.01.2018

Dal «Golgi» a Bolzano viaggio nel buio del Novecento

Sarà una sinergia tra Liceo Golgi, gruppo culturale L’Artemisia e Auser Insieme camuna Università della Liberaetà di Cividate a dare vita a «Le giornate della Memoria - Per non dimenticare». La prima sarà domani, quando il dirigente scolastico del Golgi Alessandro Papale e i coordinatori delle due associazioni presenteranno anche l’appuntamento di sabato. La vernice è fissata nell’aula magna del liceo fra le 11,10 e le 13 con un incontro con gli studenti, e alle 20,30 ci sarà un bis aperto a tutti in occasione del quale Giorgio Mezzalira, che l’ha curato con Cinzia Villani, presenterà il libro del circolo Anpi di Bolzano «Anche a volerlo raccontare è impossibile»: la pubblicazione contiene le testimonianze sul lager di Bolzano, uno dei quattro italiani della rete nazista europea. Nella stessa serata la compagnia Teatro dei Lumi di Salò offrirà alcune letture attoriali. Il secondo appuntamento è per sabato, con la visita guidata (il ritrovo è in piazza Ghislandi a Breno alle 7) al lager e al monumento alla Vittoria di Bolzano. Per partecipare bisogna iscriversi (la quota è di 40 euro) entro mercoledì al numero 342 3895090 o via e-mail a auser.universita.liberaeta gmail.co. • L.RAN.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1