CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

06.01.2018

Grandi carnivori in vetrina Breno racconta la bellezza

È un sogno immaginare che questa mostra possa cambiare la mentalità di chi vede questi animali solo come oggetti da inquadrare in un mirino, mentre è possibile che tante persone ne approfittino per scoprire la bellezza di specie straordinarie, rare e preziose; da proteggere e valorizzare. L’occasione la offre in queste ore Breno, dove è approdata da qualche giorno la rassegna itinerante «Presenze silenziose. Ritorni e nuovi arrivi di carnivori delle Alpi». È stato Davide Pedersoli, presidente della sezione Cai «Vico De Michelis», a volere fortemente l’esposizione allestita dal Gruppo grandi carnivori del Club alpino nazionale, che da due anni a questa parte ha già fatto tappa in città e paesi del Nord. In 20 pannelli vengono presentati i grandi predatori del nostro territorio, ovvero la lince, il lupo e l’orso, e una ricca serie di informazioni collegate. «Questa iniziativa vuole far conoscere questi animali - spiega Pedersoli -, la situazione attuale delle diverse specie, l’importanza ma anche i problemi legati al loro ritorno, per contribuire al formarsi di una visione corretta negli abitanti e nei frequentatori dell’ambiente alpino: offriamo una posizione equilibrata, aperta alla coesistenza e non chiusa su posizioni estreme». L’esposizione si tiene in un momento molto particolare e lo fa emergere ancora Pedersoli: «La ricolonizzazione dei territori perduti sembra più decisa, e sia i pannelli sia le foto storiche e attuali, i disegni e le cartine di distribuzione, corredano e rendono più efficaci i testi realizzati dal Gruppo grandi carnivori». La mostra sarà aperta fino al 20 gennaio nella sala espositiva del Palazzo della Cultura, visitabile dal lunedì al sabato dalle 9 alle 18 e la domenica dalle 15 alle 18, ed è il frutto del bando «Educare alla sostenibilità» con cui la Fondazione Cariplo finanziò otto anni fa il progetto «Grandi carnivori». • L.RAN.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1