CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

27.12.2017

Imprese in vetrina: Assocamuna premia il meglio della valle

Dicembre è il mese dei bilanci, e nel caso di Assocamuna anche dei riconoscimenti. Attraverso il proprio presidente L’associazione che raccoglie imprenditori della Valcamonica, del Sebino, della Val di Scalve e della Val Cavallina ha fatto il punto sull’annata economica (e non solo) durante la tradizionale cena natalizia ospitata dal ristorante Giardino di Breno. Roberto Mazzola ha ricordato il lavoro svolto dall’associazione per far crescere le realtà imprenditoriali del territorio, e lo ha fatto affermando che «si devono trovare sinergie per perseguire obiettivi comuni e poter imporre i nostri prodotti, enogastronomici, artigianali, industriali e commerciali, facendo sistema per promuovere anche il nostro patrimonio ambientale, turistico e culturale». Poi è arrivato il momento dei premi. Rispettando la tradizione, Assocamuna ha voluto sottolineare il valore di alcuni soci con un riconoscimento mirato. Paolo Poli, giovane amministratore di «Preistorik style of Alps», un’azienda che dall’inizio del 2000 produce abbigliamento e accessori di qualità ispirandosi alle incisioni rupestri (valorizzandole indirettamente), è stato premiato come imprenditore dell’anno. Esattamente come Gaia Monchieri, amministratore delegato delle Forge Monchieri (fondate dal padre Gian Franco nel 1970), «per aver saputo superare brillantemente la difficile sfida imposta dai cambiamenti epocali del panorama economico mondiale attraverso scelte e risposte di elevata qualità». SULLA ribalta anche don Antonio Mazzi, fondatore di «Exodus» (che in valle opera a Sonico), al quale Assocamuna ha attribuito il premio «Solidarietà» per l’«impegno speso a favore delle persone in difficoltà». A fine serata l’appassionato intervento di Luigi Buzzi, presidente onorario e imprenditore, che ha invitato i colleghi «a fare rete e a stare insieme per raggiungere obiettivi di promozione economica, sociale e culturale». • L.RAN.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1