Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
domenica, 22 luglio 2018

Il pianista e il suo doppio
La musica è «speculare»

Riparte la stagione al conservatorio di Darfo e lo fa con il campus musicale estivo. Oggi la presentazione con il concerto «Il pianista e il suo doppio», alle ore 17.30 in auditorium: Alfonso Alberti e Anna D’Errico, professionalmente affiatati da anni, si avvicenderanno nell’esecuzione di alcuni brani del repertorio pianistico e nella loro ripetizione in ordine «speculare» allo scopo di favorire l’immediato confronto tra le due differenti impostazioni interpretative. Quindi il prossimo 28 settembre prenderà il via la seconda edizione del campus, che come la precedente si inserisce nell’ambito del progetto finalizzato all’esecuzione e all’interpretazione della musica del Novecento e contemporanea. «Il tema scelto per questa edizione, l’esecutore e il suo doppio - spiega Marina Vaccarini, ideatrice e responsabile del progetto - fa riferimento ad aspetti specifici come, per esempio, il rapporto tra compositore e esecutore, l’interpretazione di partiture grafiche, il gesto e la teatralizzazione nella pratica performativa».

Tanti laboratori, occasioni di approfondimento, luogo di incontro. Il campus sarà motivo di crescita e confronto: il primo concerto il 30 settembre.C.VEN.