Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
giovedì, 20 settembre 2018

L’Alzheimer fa meno paura
quando si cammina insieme

Una tappa dell’iniziativa «Cammina con noi» fra Darfo e Pisogne (BATCH)

Nonostante il meteo minaccioso, si è rivelata una successo «Cammina con noi», l’evento promosso dall’associazione Alzheimer Camuno-Sebina. Oltre 150 persone hanno percorso a piedi la ciclopedonale che da Darfo porta a Pisogne.

«L’iniziativa – spiega Anna Moreschi presidente del sodalizio –, è strategica perché in un clima disteso e informale consente alle famiglie con i malati a carico di confrontarsi, di parlare dei vari problemi legati alla malattia, di supportarsi e di aiutarsi vicendevolmente».

Durante il percorso di 12 chilometri, la comitiva ha costeggiato il fiume Oglio, passeggiato tra i campi di mais, i prati e le piccole mandrie di bovini in transumanza verso la pianura. Uno spettacolo per gli occhi e per l’animo. «Passeggiando si ha tempo per pensare, immersi nella natura si puo’ trovare un attimo di pace», osserva Loretta Pagliarini vicepresidente dell’associazione che oltre a sostenere le famiglie degli ammalati, informa sulle nuove terapie per la cura dell’Alzheimer.A.ROM.