CHIUDI
CHIUDI

10.02.2019

La cultura non conosce età

Un evento nella biblioteca di Darfo
Un evento nella biblioteca di Darfo

Una cartellone inclusivo e trasversale racchiuso in un calendario che lo è altrettanto. «Generazione cultura» torna a Darfo con la settima edizione a firma dell’amministrazione comunale e promette di coinvolgere e incuriosire tutti. Ci sono appuntamenti per gli amanti del cinema, del teatro, della musica, della lettura e delle mostre. «SIAMO convinti che la cultura debba essere inclusiva - dice il sindaco Ezio Mondini - estesa e trasversale poiché rappresenta uno degli strumenti attraverso cui la persona si forma al suo ruolo sociale e ne acquisisce consapevolezza». Si parte oggi pomeriggio con «Il circo delle nuvole» per bambini e famiglie al San Filippo, poi si passa dal Cineforum con cinque appuntamenti a marzo, dalla «Primavera degli Oscar» tra aprile e maggio e dalla stagione teatrale già avviata. Non è stata dimenticata la musica con collaborazioni importanti: la banda cittadina, il Conservatorio Luca Marenzio e il Vallecamonica wind festival che nel Parco archeologico di Luine proporrà l’evento di chiusura per il 40ennale del sito Unesco 94. I costi? Per il cineforum l’abbonamento a cinque film costa 10 euro; per il teatro gli spettacoli vanno dall’offerta libera per «Giuseppe il misericordioso» agli 8 per «Don Milani - Dalla parte degli ultimi», fino ai 20 per «Il Rigoletto» di Verdi. La novità risiede invece in biblioteca: «È un gruppo di lettura che da tempo ci veniva sollecitato - spiega Giacomo Franzoni, assessore alla Cultura -. Il 13 marzo ci sarà il primo incontro, un confronto tra persone che hanno la stessa passione. Il gruppo sarà libero e il dibattito guidato da una insegnante di Lettere volontaria che ogni volta avrà semplicemente il compito di rompere il ghiaccio». •

C.VEN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1