CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

17.02.2017

Rivoluzioni stradali
In piazza Aldo Moro
scatta la fase due

La campagna lanciata dal Comune di Darfo con l’obiettivo di migliorare la viabilità e di riflesso la vivibilità della città prosegue con una nuova puntata: l’avvio alla fase numero due in piazza Aldo Moro.

Dopo la regolamentazione della sosta, voluta per porre fine ai parcheggi selvaggi sulla vicina via Roma, l’ente locale pensa a ridisegnare l’area che ospita il mercato, comprendendo nel progetto anche il parcheggio adiacente a piazza Abbeveratore e la piazza stessa. Un passo che oggi è possibile dopo che l’amministrazione comunale ha rilevato l’area che era del demanio e per la quale pagava un affitto.

A PARTIRE da questa mossa inizieranno i prossimi passi di un futuro probabilmente non troppo lontano. Il mercato traslocherà per quattro mesi da aprile in via Isola, nella zona di stadio e piscine, per consentire i lavori che si chiuderanno in 120 giorni. Un piccolo conto da pagare per restituire una piazza che sia degna di questo nome.

Non ci sarà nessuna copertura fissa, come aveva proposto il gruppo «Sinistra, pace e lavoro», per renderla un luogo di aggregazione e spazio per manifestazioni. Sulla carta ci sono la pavimentazione con il porfido che continuerà quella già esistente a monte, dove già c’è lo Zona a traffico limitato, quindi la sistemazione di tutta la zona mercatale con la passerella che attraversa la piazza e arriva a un balcone sul fiume, dove trova posto anche la ciclabile che dovrebbe collegare le piscine alla località Cappellino. Una valorizzazione complessiva che costerà alle casse civiche 450 mila euro. I lavori sono già stati assegnati e l’avvio è previsto per l’inizio di aprile.

Il progetto, non compreso in questa fase ma sostanzialmente già nella testa degli amministratori, è quello di riqualificare piazza Abbeveratore e il parcheggio di via Albera che con la messa a dimora di alcuni alberi, perchè possa essere una zona di sosta non solo per le auto ma anche per chi fa una passeggiata in questa zona. C.VEN.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1