CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

02.01.2018

Temerari in coda: il tuffo della Befana ha già tanti fans

Il tuffo nel lago Moro dell’edizione 2017: già pronto il bis
Il tuffo nel lago Moro dell’edizione 2017: già pronto il bis

È ormai un appuntamento irrinunciabile, anche se fuori la temperatura è sotto lo zero e l’acqua invita solo a essere ammirata. I temerari del tuffo della Befana nel lago Moro non mancheranno nemmeno quest’anno al richiamo del brivido, letteralmente parlando. Federico Troletti, ideatore dell’evento che lo scorso anno ha registrato il tutto esaurito con iscrizioni arrivate da tutta Italia, ha chiamato a raccolta anche quest’anno gli appassionati di nuoto in acque libere...e in condizioni estreme. Tra chi si tuffa e chi guarda, a Capo di Lago la manifestazione porta ogni anno qualche centinaio di persone. Il numero massimo dei tuffatori si fermerà a sessanta perché l’organizzazione possa garantire la sicurezza, mentre non c’è limite per il pubblico che potrà godersi lo spettacolo e scaldare con il tifo i temerari. L’appuntamento è per il 6 gennaio, con ritrovo alle 11 e tuffo alle 12 in punto. L’iscrizione è gratuita sul sito www.federicotroletti.it, e sono richiesti costume rosso, cappello da Babbo Natale e tanto entusiasmo perché la festa riesca al meglio. • C.VEN.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1