Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
venerdì, 16 novembre 2018

Spaccio di cocaina Trafficante seriale ritorna in caserma

L’esterno della caserma dei carabinieri di Edolo

Era decisamente conosciuto il 50enne di Edolo finito nuovamente nei guai per spaccio di stupefacenti. Già sottoposto all’obbligo di dimora nel territorio comunale per effetto dei suoi precedenti, l’uomo è stato arrestato dai carabinieri della cittadina, coordinati dal maresciallo maggiore Rosario Fazio, perchè trovato nuovamente in possesso di droga. Questa volta, nell’ambito di un servizio specifico attuato col supporto dei colleghi del Radiomobile della Compagnia di Breno, il trafficante di mezza età è stato sorpreso con cinque grammi di cocaina suddivisi in altrettante dosi e con 230 euro ricavato presunto della sua attività illegale. Processato per direttissima giovedì, è stato condannato a otto mesi di reclusione e a 1.400 euro di multa: pena sospesa e trasformata nell’obbligo di dimora e di firma. Passando da Edolo a Darfo, nella giornata di martedì i militari della stazione hanno attuato un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dalla Corte d’Appello di Brescia nei confronti di un 35enne residente nella cittadina e già sottoposto al semplice obbligo di dimora. •