Questo sito web utilizza i cookie anche di profilazione al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Informazioni
martedì, 12 dicembre 2017

Sua maestà il Palio:
è sfida tra contrade
alla gara dell’anno

Un grande scudetto tricolore ideato e realizzato da Gianluigi Maffeis come simbolo del primato paesano: è il trofeo da conquistare partecipando al Palio delle contrade organizzato dal gruppo Amici di Sellero, che a partire da oggi e fino a sabato vedrà in campo le rappresentative di Sellero, Novelle e Scianica impegnate in giochi individuali e di squadra.

SUCCEDERÀ sullo sfondo dell’impianto polifunzionale delle «Fornaci», alla Scianica, che recentemente l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Gianpiero Bressanelli ha restituito alla comunità dopo un importante intervento di riqualificazione. Il palio inizierà ufficialmente domani, ma questa sera alle 20 la manifestazione si aprirà con la benedizione del parroco don Rosario Mottinelli, e la prima prova (sempre alle 20) prevede i triangolari di calcio under 13 e di pallavolo bimbe e ragazze e over 14. Poi, venerdì alle 20,30 si proseguirà con i triangolari di calcio over e under 40. Il gran finale sabato, con un lungo pomeriggio di giochi che inizierà alle 14,30 con i tornei di bocce e proseguirà con quelli di tennis, ping pong e calcetto.

Dalle 16 poi si terranno il torneo di briscola, le gare di triathlon e i «classici» tiro del borel e alla fune e la corsa con i sacchi, per proseguire dalle 19 con la corsa dell’ubriaco e la gara di maglia. Il quizzone e il karaoke delle 21 determineranno la rappresentativa vincitrice, che poci dopo, alle 23, prenderà in consegna il Palio.

Come ricorda il vicepresidente del gruppo Volontari Novelle Silvio Laffranchi, la manifestazione è stata ideata quattro anni fa «per utilizzare il gioco come mezzo d’aggregazione e per stimolare la partecipazione alla vita del paese facendo leva sullo spirito di appartenenza alla propria comunità; sulla rivalità storica fra i paesi di Sellero e Novelle». Le prime due edizioni sono state vinte da Novelle, mentre lo scorso anno sono stati quelli di Sellero a prevalere. L.RAN.