CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

08.12.2017

Esine, una vetrina di lusso per le creazioni di Donati

La presentazione della mostra
La presentazione della mostra

Il «Mercato dei Sapori», nel quale trovano posto le eccellenze di ben 70 produttori agroalimentari della Valle Camonica, ha aperto una galleria dell’artigianato camuno del legno dedicata alle opere di Gian Battista Donati. A lui ha pensato Ida Bottanelli, manager in marketing strategico e titolare dal 2013 del grande «negozio» aperto nella trafficatissima area di sosta Le Toroselle, a Esine. L’idea è quella di abbinare alle richiestissime genuinità del territorio le meraviglie che l’artista artigiano realizza nel suo laboratorio di Braone. L’OCCASIONE di mettere in vetrina il lavoro di Donati è stata offerta dai 50 anni di attività dell’intagliatore, che ha iniziato a scolpire il legno nel 1967 e che si è ormai fatto conoscere ben oltre i confini della Valle. Nella sua spaziosa bottega-laboratorio di intaglio e di scultura del legno villeggianti e appassionati si fermano per osservare e comprare. E Donati figura a buon diritto nell’elenco delle «Imprese Artigiane Eccellenti» della Lombardia di Unioncamere. Un attestato meritato per lui che a Betlemme ha in esposizione un presepe permanente e che ha «inventato» la chitarra camuna. «L’arte di Donati è uno splendido esempio di quello che la valle produce e che qui e nelle nostre case viene valorizzato, con l’orgoglio di essere camuni», ha affermato Ida Bottanelli nel corso della presentazione. La mostra, che è stata allestita da Sycomor eventi di Daniela Cochi e Dario Colossi, sarà visitabile fino al prossimo 7 gennaio e allo stesso Colossi, proprio pensando ai 50 anni di attività di Donati, non dispiacerebbe trasformarla in futuro in un evento itinerante. L.RAN. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1