Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
venerdì, 21 settembre 2018

Traffico di cocaina Tre arresti a Esine per centinaia di dosi

I carabinieri di Artogne con la cocaina sequestrata

Non è una operazione da poco quella portata a termine nei giorni scorsi dai carabinieri della stazione di Artogne. Così come non rientrano di certo nella categoria dei piccoli trafficanti i tre arrestati a Esine per il possesso di ben 840 grammi di cocaina già divisi in dosi per la vendita. I MILITARI dicono che non si è trattato di un intervento mirato, ma dell’evoluzione di un normale controllo del territorio, durante il quale hanno incontrato un 28enne di origine albanese e senza precedenti residente a Piancogno, una albanese di 30 anni che vive a Rogno e con precedenti alle spalle e una ragazza, sempre di nazionalità albanese e di appena 20 anni residente a Esine. Notato il nervosismo di tre gli agenti hanno deciso di effettuare una perquisizione personale che è poi stata estesa alle case e alle auto: i controlli hanno appunto permesso il ritrovamento del notevole quantitativo di stupefacente, ma anche di 10 mila euro in contanti, di tre bilancini di precisione e di materiale per il confezionamento della droga. L’arresto è stato convalidato, ed è stata la sola ragazza a evitare il carcere in attesa del processo. •