CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

13.09.2017

Il Settembre
artognese
spegne
39 candeline

Il Settembre artognese, che coincide con le feste patronali dei Santi Cornelio e Cipriano, batte trentanove. E come avviene da parecchi anni a gestirlo è il gruppo alpini del paese, in collaborazione con Comune e Parrocchia. Le date da appuntarsi: venerdì 15, sabato 16 e domenica 17 settembre, con le serate immancabilmente accompagnate da musica e danze; rock garantito da Zona Franca, folk da Ivan e Richy, dancing con Emilio e Barbara. Come ogni anno, parte del ricavato della festa patronale è devoluto per le opere parrocchiali e non più di una settimana fa nel piazzale dell’oratorio è stata posizionata una struttura in legno offerta dagli alpini, che consentirà di organizzare manifestazioni all’esterno, ma al coperto. Stavolta, insieme alla parrocchia, gli alpini di Artogne hanno voluto pensare anche al progetto «Danilo e Simone non fermiamoci» e così parte del ricavato sarà destinato anche a questi due giovani colpiti dalla malattia del metabolismo di Nieman Pick. Gli alpini contare su una trentina di volontari, amici e collaboratori. Ci sono cucinieri, addetti al servizio in tavola, autisti, ma anche esperti nel montaggio e smontaggio della tensostruttura che ospita le varie manifestazioni. D.BEN.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1