CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

06.12.2018

Iperal, è il giorno del debutto

Il punto vendita della catena Iperal realizzato in via Leonardo
Il punto vendita della catena Iperal realizzato in via Leonardo

Apre questa mattina, o meglio, riapre a Breno, perché di un trasferimento si tratta, il trentanovesimo punto vendita della catena Iperal, gruppo valtellinese guidato da Antonio Tirelli con sede a Piantedo (provincia di Sondrio), attivo dal 1986 e presente in sette provincie lombarde. Ieri pomeriggio invece il taglio del nastro ufficiale, delegato all’assessore Lucia Botticchio. Nei rinnovati e ampi spazi di via Leonardo a Vinci, dopo il trasferimento da piazza Vittoria, affidati a 63 dipendenti diretti da Alfio Berardi (28 sono neo collaboratori), il punto vendita, che sarà aperto ogni giorno dalle 8 alle 20.30, si sviluppa su una superficie complessiva di circa 1500 metri quadri e dispone di otto casse; al proprio interno è stato attivato anche un bar bistrò aperto dalle 7.30. Caratteristica di Iperal è la linea «Fatto da noi», che propone prodotti di qualità nei settori gastronomia, rosticceria e pasticceria, preparati quotidianamente e contrassegnati dall’indicazione «prodotto in», mentre la panetteria sforna pane di ogni tipo cotto nei forni Iperal di Andalo Valtellino. A tutto questo si aggiunge la qualità a prezzi di convenienza, anche nei reparti frutta e verdura, carni, salumi e formaggi. Iperal complessivamente dispone di 18.000 articoli e di oltre 5.000 prodotti freschissimi. LA ZONA DEL NUOVO iperstore di Breno si trova a poche decine di metri dallo svincolo della Superstrada e quindi in un’area assolutamente strategica e ormai del tutto commerciale. Nei prossimi mesi, inoltre, una nuova rotatoria servirà a regolamentare al meglio il transito. Sono ben 140 i posti auto a servizio della clientela, realizzati in modo tale da consentire un rapido deflusso dei mezzi dal parcheggio. •

L.RAN,
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1