Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
martedì, 25 settembre 2018

Benvenuta estate Il saluto di Pisogne arriva con la musica

La banda di Pisogne stasera saluterà l’arrivo dell’estate

È stato affidato alla banda cittadina il compito di inaugurare, questa sera a partire dalle 20,45, l’estate di Pisogne. Succederà col tradizionale concerto che si terrà nella cornice della piazzetta della Puda, in pieno centro e a due passi dal lungolago. Per questa occasione il gruppo diretto dal maestro Marco Romele e coordinato dal presidente Daniel Tempini proporrà un programma molto vario. I primi tre brani saranno quelli che la banda ha eseguito in occasione del concorso internazionale del Friuli Venezia Giulia in occasione del quale, lo scorso maggio, si è classificata seconda assoluta: «Invicta» di James Swearingen, «The Sphinx» di Federico Agnello e «Rain» di Brian Balmages. Si proseguirà poi con «Abracadabra» di Frank Ticheli, un brano originale per banda, e quindi con «West Side Story» di Leonard Bernstein, e «The Mask of Zorro», la colonna sonora scritta da John Moss per l’omonima pellicola cinematografica. Infine toccherà a «Echi di Trincea» che, arrangiata per banda dal maestro Fulvio Creux, renderà omaggio ai cento anni trascorsi dalla fine del primo conflitto mondiale.