CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

29.07.2017

Cittadinanza onoraria
a don Ermanno Turla

Don Ermanno Turla
Don Ermanno Turla

A don Ermanno Turla, parroco di Pisogne per quindici anni e ormai prossimo a lasciare il paese, verrà conferita la cittadinanza onoraria. La cerimonia stasera al termine del Consiglio comunale in municipio. Il riconoscimento non fa altro che mettere in evidenza quanto il «don» sia stato un elemento importante del tessuto comunitario pisognese negli ultimi anni.

A lui si devono numerosi progetti tutti portati a termine, come le varie ristrutturazioni delle chiese o dell’oratorio. Da ultimo il teatro parrocchiale, che verrà ultimato prima di Natale. Ma don Ermanno non è stato solamente un ideatore e un innovatore: la sua personalità simpatica, disponibile, sempre collaborativa e socievole, ha fatto sì che i pisognesi lo trattassero sin dal suo arrivo come «uno di loro». Basterebbe questo per renderlo cittadino onorario. A lui verrà dedicato il concerto che la banda terrà stasera nella chiesa della Pieve. Il titolare delle parrocchie di Gratacasolo, Grignaghe, Pontasio, Sonvico e Toline, domani alle 10.30 presiederà la messa, accompagnato dalla Corale San Gregorio di Toline. Dopo il pranzo in oratorio, alle 17.30 un altro momento liturgico nella chiesa di Santa Maria in Silvis.A.ROM.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1