CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

09.08.2018

«Mostra Mercato», un’edizione da record

Gli ombrelli appesi in pieno centro storico per salutare l’arrivo della Mostra Mercato di PisogneSpazio anche alla danza nel fittissimo cartelloneSi comincia sabato per poi proseguire fino al 18
Gli ombrelli appesi in pieno centro storico per salutare l’arrivo della Mostra Mercato di PisogneSpazio anche alla danza nel fittissimo cartelloneSi comincia sabato per poi proseguire fino al 18

«La mia città è leggera quando tutti saltiamo nello stesso momento». Inizia da qui, dal tema della leggerezza, la ventunesima edizione della Mostra Mercato di Pisogne, attesa al debutto ufficiale sabato con la cerimonia che si terrà nel tardo pomeriggio in piazza. UNA FRASE che è piaciuta subito a Federica Bonetti, assessore alla Cultura del Comune e al timone della complessa macchina organizzativa con i suoi collaboratori Valentina Degani e Matteo Silini; un invito alla leggerezza che pare specchiarsi nel centinaio di ombrelli sospesi a una decina di metri d’altezza nel cuore del centro storico. «Siamo pronti a vivere una grande avventura - commenta Bonetti - che abbiamo voluto condividere con tutti: commercianti, Pro Loco, volontari e Istituto Turistico. L’obiettivo è quello, ancora una volta, di riempire il paese attraverso una proposta di qualità. Nelle sette serate in programma - il sipario sulla Mostra Mercato calerà sabato 18 - verranno proposti 78 spettacoli, che vedranno impegnati più di 200 artisti provenienti da tutto il mondo, con oltre cento espositori e artigiani sparsi in tutto il centro e sul lungolago». Un’immensa giostra colorata. «La qualità è stata messa al primo posto - conferma il sindaco Diego Invernici - e abbiamo scelto di investire sui giovani. Sia l’assessore Bonetti che i suoi collaboratori sono giovanissimi: hanno la piena fiducia di tutti e siamo certi che il risultato finale sarà soddisfacente». Qualità, giovani, ma non solo. «La tradizione rimarrà uno dei punti focali e uno dei temi portanti di tutto il percorso della Mostra Mercato - spiega Matteo Silini, direttore artistico della rassegna - Verranno valorizzati, attraverso dimostrazioni pratiche ed eventi dedicati, materiali come legno, metallo, vetro e creta, con un’attenzione particolare verso i nuovi metodi della loro lavorazione. Abbiamo lanciato anche un contest fotografico su Instagram, che intende coinvolgere anche i più giovani nella diffusione e nella valorizzazione di quello che riteniamo essere l’evento più importante dell’anno». Come confermano da sempre i numeri: sia delle proposte in cartellone, che delle presenze. DA SABATO, quindi, il via alle danze: teatro e circo di strada - con Circo Puntino, Mr. Dyvinetz, Assaltimbanco, La Compagnia Begherè, Adrian Kaye, la Scuola Teatro di Vallecamonica con lo spettacolo sulla stregoneria -; spettacoli musicali e danzanti - con le compagnie locali Danz’Arte e Artistica Danza Azzurra -; eventi di livello internazionale - tra i più attesi il concerto della Sichuan Philarmonic Orchestra, che arriverà sul Sebino addirittura dalla Cina -; mostre personali e artigianato locale - con la Scuola del Legno e della Creta e le dimostrazioni del gruppo Arti Camunnorum -. Il programma completo è consultabile e scaricabile dalla pagina Facebook della Mostra Mercato o dal sito web dell’amministrazione comunale. Per alleggerire il traffico in entrata verrà attivato un bus navetta che dall’uscita Pisogne Nord della Provinciale 510 porterà i visitatori in centro. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alessandro Romele
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1