Questo sito web utilizza i cookie anche di profilazione al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Informazioni
domenica, 22 ottobre 2017

Mostre mercato in Valle:
firmata la triplice intesa

Nel cuore antico di Pescarzo sabato torna «Immaginarti»«Arti & Mestieri» a Bienno dal 19 al 27 agosto: ospite d’eccezione della rassegna sarà Vittorio Sgarbi (BATCH)

Un’alleanza che non è soltanto un’alleanza. Una convergenza che è condivisione di un patrimonio comune storico e culturale.

Le mostre mercato di Pescarzo, Pisogne e Bienno hanno deciso, finalmente, di tendersi la mano. In un’ottica di collaborazione e scambio che non potrà che portare benefici. La firma ufficiale del trattato di alleanza ieri a Capo di Ponte, alla presenza dei sindaci dei tre paesi: il padrone di casa Francesco Manella, Massimo Maugeri per Bienno e Diego Invernici per Pisogne. Tre territori, un unico comune denominatore, tra collaborazioni, incroci, partnership e scambi (gli artisti artigiani della Scuola in Fucina di Bienno, ad esempio, saranno ospiti della mostra mercato di Pisogne).

IL PROGRAMMA. Sarà Pescarzo la prima delle mostre mercato a debuttare, con l’edizione numero 18 di «Immaginarti», esposizione di arti e mestieri, da sabato al 6 agosto. In cabina di regia Comune, Info Point e Iat e soprattutto i gruppi Oratorio e Amici di Pescarzo. Durante la presentazione proprio Manella, affiancato da Denise Gamba, responsabile dell’Info Point, ha parlato di un riuscito coinvolgimento e rafforzamento dell’elemento principale della manifestazione: la comunità di Pescarzo, «che crede fortissimamente nel valore di un progetto realizzabile solo grazie a persone impegnate e creative». Il programma della mostra sul sito www.immaginarti.it.

Diego Invernici si è quindi soffermato sulle novità della ventesima edizione della mostra mercato di Pisogne, «Antichi mestieri e tradizioni nel borgo sul lago d’Iseo», organizzata da Comune e Pro Loco. «Abbiamo deciso di non esternalizzare più la direzione artistica dell’evento, affidandola alla nostra Sara Colosio; e se lo scorso anno aprendo Villa Damioli ottenemmo tanti consensi, da 12 al 19 agosto ci riapproprieremo, grazie ai privati, di spazi interni del centro storico del borgo antico normalmente chiusi, nel quartiere Colaella ad esempio, dove si terranno spettacoli, dimostrazioni e laboratori, tenendo al centro i quattro elementi distintivi di Pisogne: il ferro, la pietra, l’acqua e il legno». Il sito di riferimento è www.mostramercatopisogne.it.

Massimo Maugeri ha infine presentato la mostra mercato di Bienno «Arti & mestieri», che dal 19 al 27 agosto taglierà il traguardo dell’edizione numero 27 forte dei quasi 200.000 visitatori dello scorso anno. Nel comitato organizzatore, composto soprattutto da giovani, l’Associazione Mostra Mercato Bienno.

IL TRATTO distintivo della manifestazione sarà rappresentato dalla presenza di Vittorio Sgarbi, che al termine di un apposito concorso proclamerà il miglior artista e artigiano della mostra, dopo essersi soffermato nei vicoli e nelle piazze ad ammirare opere e creazioni. Tenendo infine un incontro pubblico nella chiesa di Santa Maria sul tema «Da Pietro da Cemmo al Romanino: l’arte come mezzo di valorizzazione di un territorio», moderato dalla conduttrice ed ex Miss Italia Manila Nazzaro.