Questo sito web utilizza i cookie anche di profilazione al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Informazioni
domenica, 17 dicembre 2017

Nuoto e pedali
Nuovi successi
per i disabili
di Valcamonica

Due medaglie di bronzo: è il bottino raccolto da Giuseppe Romele, portacolori della Polisportiva disabili Valcamonica, durante la trasferta tedesca all’«Idm Berlin 2017», un prestigioso meeting internazionale di nuoto paralimpico secondo solo alle Paralimpiadi.

In Germania il nuotatore di Pisogne ha disputato sette gare piazzandosi al terzo posto nei 100 dorso col suo record personale e nei 200 misti. E ha finalmente gareggiato con nuotatori che presentano una disabilità simile alla sua. Dopo anni di richieste inevase, l’atleta è stato infatti sottoposto a una visita di classificazione, e la Commissione medica internazionale, riconoscendo un errore precedente, lo ha collocato nella classe corretta.

Subito dopo Romele ha partecipato anche a Lodi agli italiani assoluti ottenendo due titoli tricolori. Il portacolori della Polisportiva ha vinto i 100 dorso nella sua categoria S7 col nuovo record personale e i 100 rana.

Medaglia d’oro per la Polisportiva anche nel ciclismo grazie da Emanuele Bersini che, in coppia con Carlo Comi ha fatto scintille agli italiani su pista di Torino. Ora continuerà la preparazione in vista dei prossimi Mondiali in Sudafrica. G.GAN.