CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

21.12.2017

«Una ragazza dolce e solare: ci mancherà il suo sorriso»

Le aule della scuola dell’infanzia si erano svuotate da poco del piacevole caos degli oltre settanta bimbi delle tre sezioni, quando la notizia della scomparsa di Elisa Gierotto è piombata all’improvviso. Con gli occhi gonfi di lacrime, le colleghe l’hanno voluta ricordare con poche ma sentite parole. «Una ragazza solare, collaborativa, una brava professionista, con cui ci siamo sempre trovati bene. La maestra Elisa lavorava con noi da quasi due anni - spiega la referente del plesso scolastico - e da subito aveva fato una bella impressione. Il suo impegno era grande: era una insegnante di sostegno, seguiva due bimbi con problemi in modo esemplare, era diventata un punto di riferimento importante, oltre che un appoggio sicuro per le loro famiglie. Lascia un vuoto enorme». «SIAMO VICINI alla sua famiglia, al marito e soprattutto ai suoi due angeli, che hanno l’età dei nostri - hanno invece sottolineato i tre rappresentanti dei genitori della scuola - non riusciamo ancora a capacitarci di quanto successo. Elisa era una ragazza gentile, sempre sorridente e benvoluta dai bimbi. Il destino a volte è crudele. Più avanti, dopo le vacanze, vorremmo organizzare qualcosa per ricordarla, ma oggi è il giorno del dolore e del silenzio». Nella serata di ieri si sarebbe dovuta tenere una fiaccolata, da Fucine al santuario della Madonna di Gianico, per pregare e cercare di trasmettere forza e speranza a Elisa: è stata annullata. A.ROM.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1