CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

10.12.2017

Elicottero mobilitato per un alpinista bloccato sulla parete

La testata della Valbione teatro del presunto incidente
La testata della Valbione teatro del presunto incidente

Sono trapelate poche informazioni sull’operazione di recupero di un alpinista in difficoltà scattata alle 12,30 di ieri. L’intervento che ha mobilitato l’eliambulanza è avvenuto ai piedi della testata della Valbione, in territorio di Pontedilegno. Stando alle poche notizie filtrate da un incomprensibile riserbo su una vicenda apparentemente di routine, si tratterebbe di un appassionato di scalate sulle cascate di ghiaccio ricoverato ora all’ospedale di Sondrio. L’allarme, lanciato dall’alpinista dall’area delle cascate della Val Seria, proprio sopra il campo da golf di Pontedilegno, è scattato nella tarda mattinata di ieri in alta Valcamonica, ma agli operatori del pronto intervento territoriali, vale a dire il Soccorso alpino e i carabinieri (questi ultimi presenti ieri per la normale attività di assistenza sulle piste del comprensorio Ponte-Tonale) non è stata girata alcuna comunicazione. L’intervento di soccorso insomma, si è mosso secondo protocolli a dir poco inusuali. Anche nel rifugio Valbione ieri non sapevano nulla di persone in pericolo, e i gestori hanno solo visto il dell’elicottero dell’Areu. • L.FEBB. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1