CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

28.12.2017

Il 2017 va in archivio all’insegna del bianco

L’ingresso di Pontedilegno sotto la neve
L’ingresso di Pontedilegno sotto la neve

Quasi 50 centimetri al passo del Tonale. Un metro abbondante ai tremila del Presena. E scendendo l’alto corso dell’Oglio, a Ponte il metro affondava nel manto bianco per una ventina di centimetri. Da Temù a Vezza i fiocchi hanno nascosto il verde marcio dei prati, mentre fino a Edolo la neve è caduta mista a pioggia. Questa, nel tardo pomeriggio di ieri, la situazione dell’alta valle. Sempre ieri, sulle piste del comprensorio c’erano pochi sciatori a causa della fitta nevicata e delle raffiche di vento, ma oggi le condizioni meteo dovrebbero virare al bello, con cielo azzurro e Sole, e le piste torneranno sicuramente ad affollarsi di appassionati, la maggior parte dei quali, stando alle prenotazioni alberghiere, prolungheranno le loro vacanze sulla neve fino alla Befana. LUNGO la statale 42 sono stati segnati alcuni problemi salendo da Ponte al Tonale, con troppi automobilisti e diversi camperisti in marcia senza catene e inesorabilmente bloccati dove capitava in attesa dei soccorsi. Gran lavoro, infine, per gli spazzaneve e gli spargisale dell’Anas che per tutta la giornata hanno fatto su e giù dal valico. L.FEBB.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1