CHIUDI
CHIUDI

14.10.2018

Pontedilegno capitale del pattinaggio a rotelle

In cabina di regia la Rosa Camuna
In cabina di regia la Rosa Camuna

Sarà l’associazione sportiva Rosa Camuna Skating di Darfo Boario Terme a organizzare l’edizione 2019 dei campionati italiani di pattinaggio artistico a rotelle, che si svolgeranno nel mese di giugno a Pontedilegno. Un risultato di assoluto prestigio, che è frutto di una crescente attenzione alla disciplina da parte delle realtà che operano sul territorio e delle istituzioni. A conferma del fatto che la Valcamonica non è solo ambiente, montagna, sci, cultura, arte e archeologia, ma anche una terra di sport e di eventi sportivi. Un piccolo grande circuito economico che va a completare un’offerta turistica già ricchissima. LA PRESENZA in Valle del mito del pattinaggio mondiale Sara Locandro e di Andrea Aracu, oramai camuni di adozione, attira atleti di alto livello da tutto il mondo, in cerca della massima concentrazione per preparare al meglio le competizioni continentali e iridate. E la loro presenza ha già permesso anche alla Rosa Camuna Skating, presieduta dallo studioso Ausilio Priuli, di organizzare a Pontedilegno i campionati europei di pattinaggio artistico e i campionati italiani assoluti. Non solo, sul territorio, grazie alla capillare attività dell’associazione, sono stati organizzati corsi di pattinaggio e tanti ragazzi hanno potuto avvicinarsi a questa splendida disciplina. Oggi si aggiunge un altro risultato, l’aggiudicazione dei campionati italiani di pattinaggio artistico a rotelle per il prossimo anno, ancora a Pontedilegno, dove l’Amministrazione ha dato la piena disponibilità a supportare l’organizzazione. Sport e turismo andranno a braccetto e per la prima metà del mese di giugno l’alta valle ospiterà atleti, tecnici e accompagnatori, anticipando il via alla stagione estiva.

C.VEN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1