CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

05.01.2018

Vuole spegnere un incendio ma cade dal tetto in fiamme

I vigili del fuoco sul luogo dell’incendio e del grave infortunio
I vigili del fuoco sul luogo dell’incendio e del grave infortunio

Si è dovuto levare in volo l’elicottero del 112, mercoledì sera, per prendere a bordo un ferito e trasportarlo da Pontedilegno a Brescia nel più breve tempo possibile per ricoverarlo nel reparto di traumatologia del Civile. Un 55enne residente nella località turistica, verso le 18.30, con un familiare aveva tentato di salire sul tetto della sua villetta, in Val Sozzine, per spegnere l’incendio provocato dal malfunzionamento di una canna fumaria. La dinamica dell’infortunio domestico è al vaglio dei carabinieri della locale stazione. Fatto sta che l’uomo sarebbe precipitato da un’altezza di circa tre metri procurandosi delle fratture agli arti inferiori. Nel frattempo sul posto erano giunte due ambulanze e le squadre dei vigili del fuoco di Ponte, Vezza e Darfo. Il ferito è stato stabilizzato e portato al campo sportivo attrezzato per gli atterraggi e i decolli dei voli notturni, da dove è stato portato all’ospedale di Brescia; le sue condizioni non desterebbero preoccupazioni. L’incendio, che ha danneggiato 4 metri quadrati di copertura, e la successiva bonifica delle struttura, ha impegnato i vigili del fuoco per un paio di ore. • L.FEB.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1