CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

07.10.2017

Posti pieni per l’espulsione
Due spacciatori in libertà

I carabinieri hanno arrestato due spacciatori a Riva di Palazzolo
I carabinieri hanno arrestato due spacciatori a Riva di Palazzolo

I carabinieri di Palazzolo hanno concluso un’operazione antidroga iniziata con la sorveglianza intorno ad un condominio sospetto nel quartiere di Riva: in manette sono finiti due tunisini, un 37 enne e un 29 enne, senza fissa dimora. Perquisendo i due e l’auto sulla quale viaggiavano i militari hanno trovato 8 dosi di cocaina, cellophane preparati per altre dosi, mezzo panetto di hashish e 480 euro in contanti. Sequestrata droga e contanti, i carabinieri hanno arrestato i due magrebini per detenzione a fine di spaccio di stupefacenti, denunciando a piede libero il proprietario dell’auto per concorso. I due immigrati sono stati processati per direttissima ieri: il giudice li ha condannati a 8 mesi e a 9 mesi, pena sospesa, decretando l’espulsione. I militari li hanno accompagnati in questura dove hanno saputo che non c’erano posti disponibili nei centri di accoglienza in attesa del volo per il rimpatrio, né in Lombardia né in Piemonte. I due spacciatori sono così tornati in libertà con il provvedimento di espulsione rinviato di sette giorni. Più che legittimo il sospetto che tra sette giorni saranno uccel di bosco.G.C.C.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1