CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

07.03.2018

Staffette umanitarie Altri volontari in volo e la meta è il Ghana

Uno dei cantieri aperti dai volontari camuni nel Ghana
Uno dei cantieri aperti dai volontari camuni nel Ghana

C’è stato solo il tempo di ricevere le notizie aggiornate dai sette volontari rientrati sabato dal Ghana, perché i componenti della seconda spedizione camuna sono partiti ieri dalla Malpensa. Un passaggio ideale di testimone per Roberta, Lucia, Elisa, Marino, Maria Ludovica, Amadio, Michela, Fabio, Ezio, Giancarlo, Domenica, Alessia, Renato, Giordano, Aldo, Anna e Jessica che andranno direttamente alla missione di Abor. Nel villaggio di Mepe Kpekpo prosegue la costruzione della struttura polifunzionale avviata dai volontari camuni, prevalentemente di Angolo, e portata a termine dagli operai locali, e il secondo gruppo ha come obiettivo la ricostruzione dell’edificio polifunzionale del villaggio dei bambini di padre Peppino Rabbiosi distrutto da una tromba d’aria nel 2017. La nuova squadra resterà in Africa per 15 giorni, e anche in questo caso i lavori previsti saranno conclusi dagli operai locali finanziati dal gruppo con le generose offerte raccolte in questi mesi. •

G.GAN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1