CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

17.02.2017

Triste addio a Bettino Patti
un amico di Bresciaoggi

Bettino Patti
Bettino Patti

Mercoledì mattina in una stanza dell’ospedale civile di Brescia se n’è andato un cittadino di Ono San Pietro che era stato un grande amico e sostenitore di Bresciaoggi. Dopo la nascita del giornale, nell’aprile del 1974, e dopo che l’allora proprietà aveva lasciato in mezzo al guado giornalisti, tipografi e personale amministrativo, sembravano profilarsi tempi bui per la neonata testata.

Invece proprio chi lavorava al giornale, prima della costituzione delle cooperative 28 Luglio e Tuttostampa, con l’aiuto di corrispondenti e collaboratori e anche di amici e simpatizzanti, per una ottantina di giorni aveva provveduto a distribuirlo di notte nelle edicole della provincia. Fra chi consegnava il nostro quotidiano in Valcamonica, con l’amico Stefano Sandrinelli e il compianto professor Dipietro, c’era anche Bettino Patti.

Generosità e altruismo hanno caratterizzato la vita dell’insegnante originario di Ono San Pietro, che ha anche ricoperto ruoli di rilievo nella politica di livello provinciale e nell’amministrazione comunale del suo paese. Da sempre vicino alla sinistra fin dai tempi della militanza nel Movimento studentesco, avrebbe compiuto 67 anni il prossimo 6 maggio e ha sviluppato il proprio percorso politico prima nel Pci, poi nel Pds e infine nel Pd, fornendo un appassionato contributo al partito a Brescia e in valle.

Laureato in Lettere a Milano, già alla fine degli anni ’70 si era trasferito in città, dove ha percorso per intero la sua carriera prima in Provveditorato e successivamente come insegnante dell’Istituto tecnico Tartaglia. Legato visceralmente al suo paese, dove tornava spesso accogliendo i tanti amici cittadini nella casina sotto la Concarena, è stato vicesindaco negli anni ’90 e capogruppo di minoranza nella lista che aveva voluto nel 2006.

La sua morte così rapida ha lasciato nel dolore la moglie Elsa, il figlio Michele e tanti amici e compagni. Il rito civile di addio si terrà oggi alle 15 nel cimitero di Ono, e sarà ricordato dall’ex parlamentare del Pd Pierangelo Ferrari, Giancarlo Maculotti e Pierluigi Milani. L.RAN.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1