CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

07.02.2018

Una ventata di gioventù nei tavoli istituzionali

Saranno quindici i giovani camuni a rappresentare le tre circoscrizioni della Vallecamonica per conto del Coordinamento territoriale giovani di Vallecamonica. Sono stati eletti, tramite il portale segnofuturo.it, Elisabetta Guizzardi, Luca Giarelli, Devid Stein, Stefano Odelli e Alberto Bernardi per l'alta valle, Alessandro Francesetti, Dario Pezzotti, Sara Rendina e Andrea Vielmi per la media e Cristian Sterni, Paolo Vezzoli, Renato Cifti, Nicola Venturi e Michele Patroni per la bassa. Resteranno in carica fino al 2020 e loro sarà il compito di rappresentare i giovani nei tavoli istituzionali. Una sorta di ponte tra i bisogni della fascia più giovane della popolazIone camuna e le istituzioni locali, portando in seno i problemi, le iniziative e la condizione giovanile. «Tra i prossimi obiettivi del nuovo Coordinamento - hanno scritto i rappresentanti eletti - vi sono la riforma dello statuto del gruppo, per far fronte alle situazioni straordinarie manifestatesi e la programmazione delle azioni da intraprendere nel prossimo futuro per un coinvolgimento attivo dei giovani nelle politiche e nei progetti della Comunità montana di Vallecamonica, organo che ha promosso la costituzione del gruppo». • C.VEN.

C.VEN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1